Convento Cappuccini (1574)
Via Ferrari Bonini, 2 – 42121 Reggio Emilia (RE)

I Cappuccini nel 1572 giunsero a Reggio Emilia e piantarono la croce presso Porta Castello per edificarvi convento e chiesa, ma li dissuase l’ingente spesa necessaria. Avuto in dono un terreno nella zona di Santa Croce, nel gennaio 1574 qui posero la prima pietra della chiesa, da dedicarsi alla Santa Croce. Ultimati chiesa e convento in dieci anni, che in seguito fu anche sede del noviziato, i frati vi collocarono una grande biblioteca, intitolata a Bartolomeo Barbieri.

Nel 1810 il convento venne soppresso dalle leggi napoleoniche e destinato a ricovero di religiosi invalidi, mentre la chiesa fu ridotta a uso profano e l’orto alienato. I Cappuccini riapparvero nel 1819 dipendenti dal convento di Novellara, ma nell’anno successivo, riacquistati il convento e la chiesa formarono una comunità autonoma. Di nuovo sede provvisoria del noviziato, a partire dal 1823 ospitò lo studentato. Nella successiva soppressione del 1866 per opera del governo italiano, il fabbricato, giudicato troppo angusto e povero per essere utilizzato, fu messo all’asta, e così i frati ne ridivennero proprietari nel 1878. La chiesa ebbe nel 1894 come contitolare l’Immacolata, patrona della provincia parmense, e il convento dal 1908 al 1935 fu sede della Curia provinciale, trasferita poi a Parma. Nel 1929 fu elevato a ente morale con il titolo di Collegio San Giuseppe da Leonessa, dipendente della Congregazione di Propaganda Fide.

Negli anni 1940-1943 il fabbricato fu ampliato con nuove aule per i frati studenti e per fondarvi il Museo missionario provinciale; si fece posto a una più ampia biblioteca e a un refettorio con cappella per poveri. Il bombardamento aereo dell’8 gennaio ridusse chiesa e convento a rovine, riedificati poi negli anni postbellici con il contributo del governo e l’aiuto di benefattori. Oltre allo studentato, il piano di un’ala fu destinato a infermeria provinciale.

Oggi il convento, sede dell’unica infermeria provinciale, con il Cinema Cristallo e la Biblioteca, è centro di varie iniziative, che ne fanno un centro culturale a livello cittadino.

A Reggio Emilia i Frati cappuccini sono presenti anche all’Arcispedale Santa Maria Nuova (visita la pagina).

Contatti

Convento Cappuccini
tel. 0522 433201
p.lorenzovolpe@gmail.com

Infermeria
tel. 0522 433654
infcap@libero.it

Biblioteca
tel. 0522 453733
bibliobarbieri@libero.it

Cinema Cristallo
tel. 0522 431697
cinemacristalloreggioemilia@gmail.com
www.cinemacristallo.it

Arcispedale Santa Maria Nuova
Viale Risorgimento, 80 – 42123 Reggio Emilia (RE)
tel. 0522 296418
padricappellani@asmn.re.it

Messe

Feriale: ore 7.30; 16.00; 18.30

Prefestivo: ore 16.00; 18.30

Festivo: ore 7.30; 9.30; 11.30; 18.00

Periodo estivo: nei mesi di luglio e agosto la messa delle ore 16.00 è sospesa