Convento Cappuccini (1573; 1875)
Via San Francesco, 7 – 43036 Fidenza (PR)

A Fidenza i primi Cappuccini si sistemarono nel 1753 presso l’ospedale di Santa Maria degli Umiliati, per poi trasferirsi in un convento vicino alla Rocca, che però dovettero abbandonare per il troppo chiasso dei soldati posti a guardia del Castello. Si stabilirono quindi nel 1585 in un convento eretto in località “Posterla”, soppresso però nel periodo 1810-1827, chiuso definitivamente nel 1866 e successivamente demolito.

Nel 1875 i Cappuccini presero dimora presso un piccolo oratorio, dedicato alla B. V. del Carmine, vicino a un vecchio cimitero, che aveva accolto i morti nella peste del 1630-1632. Qui fu costruito il convento e la nuova chiesa, dedicata al S. Cuore di Gesù, completati nel 1884. Fidenza, già luogo del noviziato dal 1827 al 1838, e dello studio della teologia morale nel 1859, divenne nuovamente luogo del noviziato provinciale dal 1878 al 1964, quando il noviziato interprovinciale di Bologna e Parma fu destinato a Cesena.

A Fidenza è molto coltivata la devozione a Santa Rita, che aveva avuto inizio nel 1928 con il dono di un quadro della Santa, posto in chiesa. Nel 1973 la chiesa fu eretta in parrocchia di San Francesco, tuttora esistente, e la comunità si caratterizzò come fraternità parrocchiale. Così vari ambienti conventuali furono trasformati e adibiti a tale attività e per vari anni il convento fu sede del Centro di Pastorale Giovanile e Vocazionale e luogo di accoglienza per i giovani in ricerca vocazionale.

Oggi l’attività prevalente rimane quella parrocchiale.

Contatti

Convento Cappuccini
tel. 0524 522035
cappuccini.fidenza@gmail.com

Parrocchia
tel. 0524 525766
sanfrancesco7@tin.it
www.sanfrancescofidenza.it

Messe

Feriale: ore 7.00 (escluso il lunedì); 18.30

Festivo: ore 8.00; 9.30; 11.00; 18.30

Periodo estivo: dalla terza domenica di giugno alla seconda domenica di settembre la messa delle 9.30 è sospesa