L’animazione missionaria dei Cappuccini dell’Emilia-Romagna è portata avanti da un’equipe composta da fr. Matteo Ghisini, fr. Nicola Verde, fr. Valentino Romagnoli, fr. Livio De Bernardi, Michela e Patrizia (le due segretarie dei nostri centri missionari). L’equipe ha il compito di: pensare, progettare e seguire le attività dei centri missionari di Imola e San Martino in Rio; dare impulso all’animazione missionaria nei nostri conventi (soprattutto con le giornate missionarie, i week-end missionari); curare il rapporto con le missioni e i missionari; proporre e far vivere esperienze significative in missione (campi in missione per gruppi, ma anche esperienze per singoli); occuparsi della raccolta dei fondi necessari a sostenere i tanti progetti che vengono realizzati nelle nostre missioni; fare rete con la pastorale giovanile della Provincia.

I Cappuccini emiliano-romagnoli sono presenti in Turchia dal 1927. I frati che lavorano là provengono dalla provincia religiosa dell’Emilia Romagna (7), di Varsavia (3), Karnataka-India (3), Romania (1). I religiosi sono distribuiti in cinque conventi: Yesilkoy (Istanbul); Bayrakle (Izmir); Meryemana (Selciuk, antica Efeso); Mersin; Antakya (antica Antiochia).

In Etiopia siamo presenti dagli inizi anni settanta. Oggi soprattutto la nostra attività si svolge nel Dawro Konta (Sud dell’Etiopia), dove sono presenti 3 conventi: Gassa Chare, Dugga e Tarcha. Tre i frati dall’Emilia-Romagna. Altri due frati sono a Soddo e ad Addis Abeba.

L’avventura dei Cappuccini emiliano-romagnoli in Centrafrica inizia nel 1964, con l’invio dei primi cinque frati. Oggi, anche a causa della grave situazione politica che genera distruzione e instabilità, i frati nostri rimasti sono due, tutti e due a Bangui, dove collaborano con i frati di diverse provincie.

In Georgia siamo ritornati nel 2013, insieme ai frati del Nord-Italia. Ci è stata affida affidata la cura della parrocchia di Alkhaltzikhe (vicino ai confini con la Turchia).

Una collaborazione speciale è iniziata dal 2002 anche con la Romania. Attualmente sosteniamo le realtà educative e caritative sorte a Sighet, dove da più di dieci anni è nato un convento cappuccino.

Contatti

Centro missionario San Martino in Rio
tel. 0522 698193
centromissionario.sanmartino@gmail.com
www.centromissionario.it

Centro missionario Imola
tel. 0542 40265
centromissionario.imola@gmail.com
www.centromissionario.it